H2POWER LIFE +

Life Environment & Eco‐Innovation

In data 11 giugno 2010, la Commissione Europea, ha ammesso il progetto H2Power al finanziamento previsto dal Direttorato Generale all’Ambiente nel programma “Life Environment & Eco-Innovation”. La nostra proposta progettuale è stata valutata dalla European Commission “ENV/E‐4 Ares” innovativa, fattibile e coerente con le linee d’investimento stabilite dal Consiglio Europeo come indicate nel “Framework Program Seven”.

Il progetto si presenta con un partenariato composto in particolare da due enti illustri ed importanti: Comune di Perugia (Assessorato ai Trasporti e Assessorato alla Mobilità) e Umbria Mobilità SpA, che hanno deciso di orientare le strategie del settore dei trasporti, puntando sull’innovazione la tecnologia e nella riduzione delle emissioni di CO2.

H2Power -Idrogeno in fase combustibile

Project Objectives:

Il progetto ha l’obiettivo di dimostrare un’alternativa tecnicamente fattibile al trasporto urbano che usa combustibili tradizionali: quella dell’idrogeno in fase combustibile prodotto da fonti rinnovabili. La metodologia proposta prevede la realizzazione di un autobus dimostrativo, allestito per circolare su un percorso cittadino, alimentato con una miscela idrogeno + metano (idrometano). La sperimentazione si propone come indicatore per le aziende orientate al trasporto pubblico urbano, alle società con flotte interna, mezzi di pubblica utilità. La caratterizzazione del progetto si estende ai test di percorrenza urbana con tracciati gravosi, quali quelli del comune di Perugia. Le tecnologie sviluppate dal progetto potranno, successivamente, essere agevolmente trasferite ad altre realtà europee con problematiche e caratteristiche orografiche simi.

Outputs and quantified achievements

Il progetto prospetta a conclusione della ricerca, la realizzazione di un automezzo prototipale completo di propulsore + sistema d’iniezione + allocamento serbatoi.

Inoltre tutti gli elementi registrati nelle varie fasi saranno elaborati in analisi statistica a supporto di una pianificazione orientata all’industrializzazione.

L’attività di R&D operata in un settore di particolare sensibilità come quello della riduzione dei gas ad effetto serra, presenta il progetto in un ambito d interesse generale e di grande attualità. L’idrogeno combusto è un carburante ad impatto ed emissioni zero. L’utilizzo dell’idrogeno come carburante nei motori a combustione interna fornisce una risorsa attingibile illimitata. La disponibilità a produrlo direttamente in loco, introduce un concetto di gestione e di pianificazione delle risorse energetiche completamente innovativo. I ritorni in termini di risparmio energetico e di conseguente riduzione dei gas CO2, pone la sperimentazione protagonista fra le scelte di maggiore efficacia .

Questo articolo è disponibile anche in: Inglese